Seleziona una pagina

Con L’estate alle porte ecco per voi alcuni consigli utili per come illuminare il giardino ed ottenere la miglior illuminazione esterna di casa.

Dividi per Aree di illuminazione Giardino

Nel Creare il tuo progetto di illuminazione giardino orientata ad avere una perfetta paesaggistica, devi iniziare immaginando il risultato che otterrai quando illuminerai il tuo spazio esterno.

Il tuo obiettivo è quello di illuminare percorsi e cortili per evitare scivolamenti o cadute quando ti avvicini a casa tua?

Stai cercando di illuminare il tuo spazio nel cortile per l’intrattenimento del fine settimana?

Forse speri di evidenziare le caratteristiche architettoniche della tua casa in modo che possano essere viste dalla strada nella penombra della sera.

O forse stai aggiungendo l’illuminazione per giardino meno per l’aspetto estetico e più per aumentare la sicurezza della tua casa per scoraggiare i malintenzionati?

La realizzazione per obiettivi dell’illuminazione da giardino ti aiuta a pensare fuori dagli schemi con il tuo progetto di illuminazione esterna, ma ti assicura anche di avere tutti gli elementi di base coperti.

Suddividendo le zone o aree da illuminare potrai individuare i punti luce da esterno più adeguati ai vari contesti. Ovviamente dovrai comunque rispettare un stile generale in tutte le lampade da giardino che andrai ad utilizzare.

Eliminare la manutenzione dell’illuminazione da giardino? Usa i LED

Le due possibilità di illuminare il giardino sono le soluzione alogene e i LED, dove l’illuminazione da giardino a LED sta passando in modo rapido al primo posto tra le scelte di molti.

I motivi di questa decisione possono essere svariati e in particolare legati ai molteplici vantaggi che offrono i LED, come ad esempio la straordinaria durata di cui sono dotati che arriva fino alle 100000 ore. Tra i vantaggi dei Giardini illuminati con lampioncini a led da esterno c’è anche il risparmio energetico di minimo 7 volte rispetto le lampadine ad incandescenza.

La longevità dei led delle lampade da giardino è dovuta anche alla resistenza agli urti e operatività a basse ed alte temperature di esercizio.

Posiziona Le Luci da Giardino di Notte

Per capire le esigenze di illuminazione del tuo giardino puoi posizionare le luci di notte. Solo così potrai percepire i punti luce di cui hai bisogno e come usarli. Ecco Per farti una panoramica sulle luci per giardino ti consigliamo di leggere illuminazione per esterni guida ai dispositivi.

Facendolo durante il giorno il rischio è di confondere la luce generata dalla tua illuminazione e l’ombra che proiettano alberi, cespugli o arbusti.

Un’esperto che può aiutarti in questa mansione è la figura professionale del paesaggista, colui che si occupa di analizzare i punti cruciali dove serve illuminare, che sa in modo preciso dove collocarla e che tipo di luce occorre.

Inquinamento Luminoso delle luci esterne in Giardino? Uno degli errori più comuni

Una cattiva installazione, ma anche un progetto non adeguato al tuo giardino può provocare inquinamento luminoso causato ad esempio da:

  • una luce forte che splende direttamente negli occhi di qualcuno;
  • una luce splendente che riflette direttamente su una finestra o sui tuoi vicini di casa;
  • una luce troppo luminosa che crea un forte bagliore o azzera il fascino del cielo notturno.

Due soluzioni da tenere in considerazione per evitare il forte inquinamento luminoso sono l’utilizzo di schermi di illuminazione di protezioni anti-riflesso.

Illuminazione Giardino Moderna con Crepuscolare Astronomico

Ci sono soluzioni all’avanguardia che ti permettono di non pensare più a quando accendere e spegnere la tua illuminazione esterna.

Questi dispositivi che ti permettono di avere una illuminazione giardino moderna tecnologicamente parlando sono i crepuscolari astronomici che possiedono la programmazione completa delle albe e tramonti di tutto l’anno.

Questi timer oltre a darti meno preoccupazioni fanno si che tu abbia un netto risparmio di luce elettrica e che la tua illuminazione possa avviarsi e funzionare solo nel momento del bisogno.

Articoli Correlati